“L’amministrazione comunale non autorizzi l’ampliamento del Centro Ingrosso Cina: applichi invece, a fatti e non a parole la tolleranza zero verso la contraffazione e la concorrenza sleale dei prodotti cinesi nei confronti di quelli italiani ed in particolare  padovani, del “china ingross” di Padova, il piu’ grande del Veneto”. Lo chiede Marina Buffoni, dirigente di Fratelli d’Italia. ”Fratelli d’Italia, insieme a Giorgia Meloni nel 2014 è stato il primo movimento a chiedere pari regole, pari opportunità ma soprattutto pari doveri. Sono proprio le piccole e medie imprese italiane che pagano le tasse a lanciare ogni giorno l’allarme e devono fare i conti con una concorrenza sleale che mette in ginocchio decine di aziende padovane.

L’assessore Bressa versa in stato confusionale se dichiara che “il Comune ha pochi poteri”, perché l’Amministrazione precedente non  solo non ha concesso nemmeno un centimetro quadrato in più, coerente con il programma elettorale, ma ha anche inflitto una maxi multa di 1,2 milioni di euro a seguito dei controlli sulle attività abusive. Quanto sbandierato in campagna elettorale  dal centro sinistra, si sta squagliando come come un ghiacciolo al sole cocente di questi giorni.  Fratelli d’Italia continuerà questa battaglia per affermare il diritto al Made In Italy a tutela delle aziende venete e padovane, per avviare nei confronti dei cinesi tutti i controlli doverosi e necessari, dalla regolarita’ dei contratti di lavoro alle osservanze sanitarie, dalla sicurezza alla tassazione al rispetto rigoroso delle normative e delle prescrizioni di legge.

Faremo richieste mirate perché i controlli siano fatti a tappeto su tutta l’imprenditoria cinese”.

“Le aziende cinesi hanno già occupato troppi posti di lavoro in Italia- sottolinea Walter Rizzetto, deputato del movimento di Giorgia Meloni- e negli ultimi tempi pare che qualcuno se ne sia scordato. Noi no. Se l’amministrazione perseguirà ancora su questa linea presenteremo una urgente risoluzione parlamentare per tutelare quel poco di Made in Italy di qualità che ci resta.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...